Lombardia,  Nord Italia

15 città della Lombardia da non perdere

Di città della Lombardia da vedere ce ne sono tante, è una regione del nord Italia ricca di attrazioni e città interessanti, la scelta è veramente vasta e si tratta di realtà che passano da città d’arte, a centro storici sul lago, fino a gole naturali. Tra tutte le città della Lombardia da visitare abbiamo scelto per voi 15 tra le nostre preferite, tutte vissute e visitate per esperienza diretta.

Città della Lombardia

1. Milano

città lombardia
Iniziamo dalla città sicuramente più famosa della Lombardia: Milano. Parliamo di un centro metropolitano dove potrete trovare tantissimo da fare e vedere. Il bello delle grandi città è che la scelta delle attrazioni è davvero variegata. Milano è un centro di eventi che passano da fiere, a mostre d’arte, fino a concerti e spettacoli teatrali. Dal punto di vista artistico e culturale è ricca di Musei, tra i più famosi abbiamo la meravigliosa Pinacoteca di Brera. La città può essere visitata in base alle giornate che avete a disposizione, l’ideale sarebbe almeno due o tre giorni, a tal proposito vi rimandiamo al nostro articolo dedicato a tre itinerari diversi per girare la città e vedere il più possibile. Tra le attrazioni più famose c’è il famosissimo Duomo, il Castello Sforzesco con il suo Parco Sempione. Alla fine del parco c’è poi l’Arco della Pace, tra i luoghi che più amiamo di Milano. Qui parte corso Sempione dove si trovano tantissimi locali per aperitivi. Ci sono poi altre zone centrali come le Colonne di San Lorenzo, la zona dei Navigli ricca anche lei di locali. Se volete la modernità vi consigliamo la zona di Tre Torri e Gae Aulenti.

2. Bergamo

bergamo

 

Passiamo ora ad un’altra importante città della Lombardia assolutamente da visitare, Bergamo è conosciuta soprattutto per il suo centro storico che si trova nella parte alta della città. Si tratta di un vero e proprio borgo medievale che rende la città divisa in due tra Bergamo bassa e Bergamo alta. Nella parte bassa della città troverete il cuore pulsante cittadino, che è davvero molto delizioso, potrete passeggiare in centro prima di salire. Per arrivare nella parte alta c’è la funiculare (per quella preparatevi a fare una bella fila), oppure l’autobus che noi utilizziamo per fare prima. La parte alta è racchiusa dalle mura venete e al suo interno troverete alcuni monumenti importanti come la bellissima Piazza Vecchia. Si tratta del punto cardine della zona, è qui intorno che si trovano le attrazioni principali. Sorgono il Duomo, il Palazzo della Ragione, la Meridiana Monumentale e la splendida Basilica di Santa Maria Maggiore.

3. Brescia

brescia

Per noi Brescia è stata una vera e propria scoperta, la città è ricca di arte e di storia che sarà in grado di affascinarvi. Il centro cittadino è la piazza della Loggia, dove potrete ammirare i bellissimi palazzi storici che caratterizzano la zona centrale. Potrete poi visitare il Duomo e la bellissima chiesa San Francesco d’Assisi. Tra i luoghi più affascinanti c’è poi il Parco Archeologico romano, qui potrete fare un giro tra i resti della Roma antica e scoprire tantissimo della storia della città. Il museo più importante è quello di Santa Giulia, assolutamente imperdibile.

4. Desenzano del Garda

città lombardia

Rimaniamo in provincia di Brescia per spostarci verso il lago di Garda, dove è possibile godere di scorci bellissimi. Desenzano del Garda è una delle cittadine che ripercorrono il lago ed è un vero e proprio gioiellino. Il centro storico è piccolo ma adorabile, passeggiate fino al porto vecchio che è così caratteristico da sembrare una cartolina. Da qui inizia il lungolago dove troverete anche delle spiagge di sassi balneabili, ci sono anche dei lidi di tanto in tanto. Se volete una bella veduta dall’alto il Castello di Desenzano è l’ideale, con la sua panoramica affascinante. Cittadina perfetta per un weekend estivo.

5. Sirmione

castello sirmione

Continuiamo il percorso sul lago di Garda per un’altra meravigliosa cittadina che dista circa trenta minuti di autobus da Desenzano: Sirmione. La città è famosa per le terme romane e per il Castello di Sirmione. Il castello è veramente unico e indimenticabile, la sua particolarità è che si trova proprio nel lago. Si tratta di un raro esempio di fortificazione lacustre marina. Una visita molto suggestiva, dal castello poi c’è il centro storico veramente carinissimo. Anche qui ci sono delle spiagge dove poter fare il bagno.

6. Como

lago como senza macchina

Molte importanti città da visitare della Lombardia si trovano sul lago di Como. Sulla sponda del lago ci sono tantissime cittadine diverse e interessanti da visitare, partiamo dalla più famosa: Como. La città di Alessandro Volta offre sia attrazioni culturali che uno splendido lungolago su cui passeggiare. Visitate il centro storico con il suo bellissimo Duomo, la piazza di Alessandro Volta, potete poi spostarvi sul lago e percorrerlo, attraversate i Giardini del Tempio Voltiano e ammirate l’opera sul lago The Life Electric. Passeggiando potrete arrivare a Villa Olmi, bellissima e suggestiva villa che affaccia sul lago. Como può essere un punto di partenza per visitare le altre città sul lago di Como.

7. Bellagio

In fatto di fama Bellagio si annovera tra le città più conosciute sul lago di Como, situata proprio al centro tra le due biforcazioni del lago, può essere raggiunta in traghetto da città come Varenna o Como. Immergetevi nella bellezza e nel fascino di questo borgo dagli scorci incredibili. Visitate i bellissimi giardini di Villa Melzi e perdetevi tra le stradine del centro storico.

8. Lecco

lecco lombardia

 

Tra le principali città della sponda orientale del lago di Como, Lecco è la città di Manzoni. Una cittadina molto tranquilla e ricca di bellezze naturali e ambientazioni caratteristiche come quella del quartiere Pescarenico, che ha ispirato l’artista e che vi consigliamo assolutamente di visitare. Molto suggestiva è l‘Isola Viscontea, isolotto che si trova al centro del lago ricchissimo di piante e vegetazione.

9. Varenna

città lombardia

Siamo in uno dei borghi più romantici del lago di Como, in provincia di Lecco è una cittadina da cartolina. Varenna vanta delle attrazioni che io trovo personalmente meravigliose. Prima di tutto la passeggiata degli innamorati, un percorso che si snoda a ridosso del lago. Ma non è l’unica attrazione, ci sono due ville che uniscono il fascino del lago a quello della natura. La Villa Monastero è tra i punti turistici più famosi della città, potrete fare un percorso all’interno dell’immenso giardino che costeggia il lago. A poca distanza sorge l’Hotel Villa Cipressi, anche quei si tratta di un giardino che affaccia sul lago, ma qui avrete modo non solo di vedere la Villa dall’esterno, ma anche dall’alto in quanto il giardino sorge in verticale. Godetevi la visuale del lago dall’alto.

10. Bellano

bellano da vedere

Tra le cittadine sul lago di Como Bellano deve assolutamente essere citata per la sua attrazione davvero imperdibile: l’orrido. Si tratta di una gola naturale attraversata da un fiume che vi regala degli scorsi e uno spettacolo meraviglioso. L’orrido è piccolo e visitabile al costo di cinque euro e vi regalerà un percorso mozzafiato.

Ma Bellano non è solo questo, offre un centro storico davvero carino, con un lungolago curato e ricco di localini carini. Se siete appassionati di trekking è una delle fermate del Sentiero del Viandante, antica mulattiera che percorre tutta la sponda orientale del lago.

11. Cremona

città lombardia

Graziosa città della Lombardia caratterizzata da un centro storico ed edifici medievali. Cremona è conosciuta anche per la sua tradizione musicale e culinaria. Parliamo della città dove è nato il torrone, con il suo marchio famosissimo Sperlari. Non solo, è anche la città dove è nato Stradivari, famoso liutaio che fa parte della tradizione dei violini della città. Potrete visitare la città in un giorno comodamente. Le attrazioni principali si trovano principalmente nel centro storico: la piazza del comune, la Cattedrale di Santa Maria assunta e il Battistero, il Palazzo del Comune e la Loggia dei Militi. Se siete appassionati di chiese ce ne sono tantissime da visitare.

12. Mantova

palazzo te mantova

Città d’arte lombarda d’eccellenza, Mantova vanta degli splendidi musei e palazzi. La città porta il lascito del suo periodo più roseo con i Gonzaga e artisti di fama mondiale hanno lasciato le loro orme: Leon Battista Alberti, Mantegna, Giulio Romano. Quest’ultimo è quello che ha realizzato uno dei palazzi migliori ovvero il Palazzo Te. Si tratta di una villa al cui interno le sale ricche di affreschi vi lasceranno esterrefatti. Altro museo importante è il Palazzo Ducale, tappa imperdibile per conoscere tutta l’arte di Mantova. Potrete poi scoprire tutto il centro storico con le sue cattedrali, piazze e giardini. Molto interessante è anche la cucina mantovana, da provare.

13. Monza

città lombardia

Situata a 10 minuti di treno da Milano, Monza è una cittadina molto interessante e famosa sicuramente per il suo immenso parco. Parliamo di uno dei parchi più imponenti che possiate visitare e uno dei più importanti parchi storici che ci siano. Si tratta infatti del quarto parco recintato più grande d’Europa. Il parco, nella immensità, offre tantissimo, dai campi da polo, golf, strutture per tennis e nuovo. Al suo interno sorge poi l’autodromo nazionale di Monza. E non dimenticate la bellezza degli animali che lo vivono, ci sono decine e decine di specie diverse, sarà molto facile notare soprattutto gli adorabili scoiattoli! A Monza però c’è anche la splendida Villa Reale con il suo Roseto molto ben curato e il Duomo.

14. Vigevano

vigevano da vedere

Piccola ma molto caratteristica, Vigevano vanta di avere quella che è stata definita la piazza più bella d’Italia. La città viene anche chiamata bomboniera o città ideale. Siamo sulle sponde del fiume Ticino, in provincia di Pavia. Potrete visitarla comodamente in un giorno, percorrendo il suo centro. Visitate la piazza rinascimentale e suo Castello Visconteo-Sforzesco. Imperdibili sono anche il Duomo e il Museo delle Calzatura.

15. Pavia

pavia

Cittadina lombarda molto interessante, Pavia si caratterizza per chiese in stile romanico, statue, giardini e anche un bellissimo castello. Grazie al suo patrimonio artistico viene considerata una delle maggiori città d’arte della pianura Padana. Da non perdere la statua della Minerva, il Duomo, la Chiesa di Santa Maria del Carmine, la Statua del Regisole, il Ponte Coperto e il Castello Visconteo. A 10 minuti di treno da Pavia poi sorge la meravigliosa Certosa di Pavia, opera straordinaria del rinascimento lombardo che vi lascerà senza fiato.

Conclusioni

Se vi è piaciuto il nostro articolo ricordateci di seguirci sui social, così possiamo parlare tutti insieme dei tanti bellissimi viaggi fatti e da fare.
Ti aspettiamo su instagram, pinterest e tiktok  per rimanere aggiornato sui nostri viaggi e commentare insieme 🙂

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.