cosa vedere a paestum
Campania,  Salerno,  Sud Italia

Cosa vedere a Paestum e dintorni: alla scoperta del Cilento

Antica città della Magna Grecia, Paestum è una città da vedere per immergersi nella storia antica e nelle bellezze naturali. A differenza di quanto si possa credere, il nome Paestum gli è stato dato dai romani, durante il periodo greco si chiamava infatti Poseidonia. Il periodo dei greci è stato di grandissimo splendore e ancora oggi ne vediamo i lasciti. Siamo in una delle zone più suggestive della Campania, il bellissimo Cilento. La sua unicità e nel connubio tra templi che vi faranno tornare indietro nel tempo fino all’antica Grecia, e chilometri di spiagge che vi permetteranno di godervi il fascino di un mare cristallino. Paestum è perfetta per un viaggio che sia breve, concentrato solo per questa cittadina, ma anche per uno più lungo che può comprendere i suoi dintorni.

Ci troviamo in una zona ricca di attrazioni, che sono artistiche, storiche, fino a bontà culinarie uniche. In questo articolo percorreremo tutto quello che Paestum ha da offrire e non solo. Vi parleremo di qualche altra chicca interessante nei dintorni qualora abbiate tempo di visitarla e scoprirla. La visita di questi luoghi meravigliosi non si limita a chilometri di spiagge, c’è molto di più grazie al lascito del passato. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da vedere a Paestum.

 

Paestum da vedere

Parco Archeologico: i templi

Orari e info: https://www.museopaestum.beniculturali.it/orari-e-info/

I templi di Paestum sono di fama mondiale e rappresentano la principale attrazione della città. Parliamo di un’area archeologica circondata da una cinta muraria che si estende per circa cinque chilometri. Al suo interno ci sono tre templi, ma non solo, vedrete anche la piazza, l’anfiteatro, strade e tanto altro. Un percorso che vi immergerà nel passato e vi sembrerà di essere tornati indietro nel tempo. Il fascino dei templi è unico e impressiona qualsiasi turista. Del resto stiamo parlando un’area archeologica dichiarata patrimonio dell’UNESCO. I tre templi di ordine dorico sono dei veri e proprio colossi: tempio di Hera, tempio di Nettuno e tempio di Atena. La parte più bella è che potrete entrare anche nei templi e farvi prendere dalla suggestione di essere all’interno di simili monumenti. Un consiglio: passate dai templi anche di sera, quando sono illuminati la notte sono ancora più suggestivi 😉

paestum

cosa vedere a paestum

Museo Archeologico e tomba del tuffatore

Se visitate i templi è d’obbligo una visita anche al museo che si trova proprio di fianco. Al suo interno troverete i reperti trovati durante gli scavi. Avrete modo di fare un percorso nell’antichità, esplorando una delle collezioni archeologiche più importanti d’Italia. Corredini funebri, vasi, armi, lastre tombali sono solo alcuni dei reperti che potrete vedere. Simbolo del museo è senza ombra di dubbio è la Tomba del Tuffatore.
Si tratta di un manufatto di arte funeraria della Magna Grecia di grande rilevanza storico – artistico. Questa è infatti l’unica testimonianza di pittura greca figurativa e non vascolare. Vi fa capire quanto quest’opera sia unica nel suo genere e assolutamente da non perdere.

cosa vedere paestum

Spiagge

Finito il percorso alla scoperta della storia e dell’arte greca, possiamo dedicarci ad un’altra attrattiva importante della città di Paestum: le spiagge. Parliamo di più di dieci chilometri di spiagge sabbiose e di mare meraviglioso. Potrete trovare sia spiagge libere che lidi attrezzati e locali di ogni genere. La purezza del suo mare trasparente e della morbida sabbia vi porterà ad amare anche questo lato di Paestum.

Caseifici: un’esperienza gastronomica unica

Abbiamo parlato di arte, cultura e spiagge, ora è tempo di soffermarci su un’altra importante esperienza da fare nei dintorni di Paestum: la mozzarella. Parliamo della mozzarella di bufala per la precisione. Questo prodotti viene realizzato in Campania soprattutto nelle provincie di Caserta e Salerno. a pochi minuti di macchina dal centro di Paestum vi basterà percorrere la Strada Statale 18 per notare i tantissimi caseifici durante il percorso. La scelta e ampia e alcuni sono delle vere e proprie tenute con al loro interno anche bar e yogurterie. Potrete assaggiare mozzarella, formaggio, ricotta, yogurt e tantissimi altri prodotti a base di latte di bufala.

Tra i caseifici più famosi c’è da citare la Tenuta Vannulo, una bellissima area verde da visitare e dove poter mangiare della deliziosa mozzarella. Vista l’alta frequenza potreste rischiare di non trovare mozzarella se arrivate tardi, ma non c’è problema perché ci sono tantissimi altri caseifici lungo il percorso, c’è l’imbarazzo della scelta.

cosa vedere paestum

 

Nei ditorni di Paestum

Agropoli: Castello Angioino Aragonese e borgo antico

La cittadina successiva a Paestum è Agropoli, la bellezza di questa città si caratterizza per la presenza di un promontorio su cui sorge un castello e un borgo antico. Se avete tempo fate un giro anche ad Agropoli. Salite fino al castello per godere di una veduta dall’alto della città e del porto turistico. Potrete passeggiare nel borghetto antico che vi porterà indietro nel tempo. Anche qui ci sono chilometri di spiaggia ad aspettarvi, altrettanto bella.

 

Parco Nazionale del Cilento

Paestum sorge proprio a pochi passi dal grandissimi Parco Nazionale del Cilento. Comprende circa duecentomila ettari e al suo interno sono compresi tantissimi punti di interesse di vario genere. Potrete scoprire grotte, chiese, santuari, cascate o sentieri naturalistici. All’interno del parco sono comprese altre cittadine costiere meravigliose come Palinuro, Marina di Camerota o Acciaroli. Qualora vogliate visitare il Cilento senza una macchina c’è il nostro articolo dedicato.

 

Conclusioni

Insomma con tutto quello che c’è da vedere a Paestum potrete scoprire attrazioni uniche nel loro genere e di fare esperienze che passano dalla natura, alla storia, fino alla cucina. Se visitate la Campania vale assolutamente la pena inserirla come tappa, anche solo per mezza giornata perché i templi vi incanteranno e sarà un ricordo indimenticabile.
Ricordateci di seguirci su instagram, pinterest e tiktok  per rimanere aggiornato sui nostri viaggi e commentare insieme 🙂

cosa vedere paestum

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.