desenzano del garda
Brescia,  Lombardia,  Nord Italia

Desenzano del Garda: come arrivare e cosa vedere

Desenzano del Garda è stata una vera e propria scoperta.

Questa cittadina, insieme a tante altre che si affacciano sul lago più grande d’Italia, regala degli scorci naturali spettacolari, ricca di bellezza che la rende una tappa imperdibile . Siamo in provincia di Brescia, il comune è piccolino ma così ben curato e bello da essere un vero gioiellino per gli amanti degli scorci naturali. Era Agosto quando abbiamo deciso di visitarla per la prima volta. Stanche del caldo in città eravamo alla ricerca di una meta che fosse non troppo lontana da Milano ma che potesse regalarci un po’ di pace e la possibilità di fare un bagno.

Ed ecco che ci imbattiamo sul lago di Garda, conosciuto tanto ma mai visitato prima, è stata la prima città della zona, non ne avevamo mai sentito parlare prima ma a pelle sapevamo che ci sarebbe piaciuta e infatti non ci siamo ricredute, anzi ha pure superato le aspettative. Si tratta di una meta ideale per un weekend fuori Milano, ma anche solo un giorno può bastare a visitarla per staccare dalla città e riposarsi un po’.

La città nonostante sia piccola offre molti locali interessanti e hotel con servizi di ogni tipo, da piscina, Spa, sauna, palestra, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ricca di ristoranti, gelaterie, locali notturni, impianti sportivi, campi da tennis, Desenzano riesce anche ad offrire tantissime attrazioni di ogni tipo e riesce ad accontentare turisti di ogni genere. La città si trova anche in una posizione comoda, da qui si possono raggiungere altre cittadine sul lago di Garda, tramite autobus o treno.

Si possono anche fare giri interessanti in traghetto, ci sono partenze ogni giorno da diversi punti della città, se vi piace l’idea di fare un giro in barca sul lago, circondati dalla naturali. Ci sono poi tante riserve naturali e parchi a pochi passi dalla città, insomma questa città offre spunti davvero interessante per visitare una delle zone più belle dell’Italia settentrionale. Ma andiamo per gradi, prima vediamo come arrivarci e poi cosa fare.

Desenzano del Garda: come arrivare

Treno

Desenzano si può comodamente raggiungere in treno, la stazione è unica e si chiama Desenzano del Garda – Sirmione, da lì a piedi sono 5 minuti per il centro e 15 minuti per la spiaggia più vicina. Dalla stazione parte poi l’autobus che porta a Sirmione, un’altra città davvero bella che vi consigliamo di visitare una volta che siete lì.

Auto

Potete arrivare tramite l’autostrada A4 che passa da città come Milano o Torino, troverete l’uscita Desenzano che dista pochi chilometri dal centro.

Aereo

Milano Linate: si tratta dell’aeroporto situato poco fuori dal centro di Milano, da qui potete raggiungere la stazione di Milano Centrale e prendere il treno fino a Desenzano in 50 minuti con il treno FrecciaRossa oppure in un’ora e venti minuti con il regionale.

Orio al serio: si tratta dell’Aeroporto di Bergamo, da lì potete raggiungere la stazione di Bergamo e poi arrivare a Brescia in un’ora, da lì in 15 minuti si raggiunge la stazione di Desenzano del Garda Sirmione.

Cosa vedere

Castello di Desenzano del Garda

A dieci minuti dalla stazione e a pochi passi dal centro storico sorge il Castello, l’attrazione principale della città, risale al XI secolo e negli anni è stato ristrutturato per essere quello che è oggi. La panoramica che si ha dal castello è davvero bellissima. Trovandosi in una posizione più alta, si può infatti vedere tutto il lago e se andate in una giornata soleggiata potrete scorgere al meglio la bellezza attorno a voi. Caratterizzato da quattro torri, il castello può essere vistato all’interno dove vengono allestite mostre ed eventi, ma si può anche passeggiare nei dintorni, trovandovi nel centro storico molto suggestivo.

Centro storico: Piazza Malvezzi e Porto Vecchio

porto vecchio desenzano

Eccoci nella zona centrale dove si erge la piazza e il cuore della città. Qui si concentra la parte più attiva del paese, tra ristoranti, bar gelaterie, ma anche negozi e botteghe di ogni tipo. L’ideale è passeggiare tra i vialetti senza meta e godersi la bellezza della storia attorno a voi. Qui si trova anche il Porto Vecchio, piccolo ma suggestivo, nel periodo estivo e primaverile regala degli scorci bellissimi, affrescato di fiori colorato.

Il porto ha conservato il fascino dell’antico, risale al XV secolo e sistemato poi negli anni. Quello che una volta era un porto commerciale importante è diventato poi un porto turistico. É stato abbellito per chi possiede un’imbarcazione o per chi volesse noleggiarla. Si trova a pochi passi dal lungolago, in uno scenario molto suggestivo.

Duomo di Santa Maria Maddalena

Ogni visita in una nuova città che si rispetti merita un giro al Duomo. In questo caso si tratta della Chiesa di Santa Maria Maddalena, che si trova in cima ad una scalinata di fronte al Lungolago. La chiesa è in stile barocco e risale al 1611, mentre l’interno rappresenta una il tardo rinascimento della provincia di Brescia.

Il Lungolago e le spiagge

Il Lungolago di Desenzano del Garda è particolarmente suggestivo, ricco di decorazioni, piante e fiori è grazioso ed è una passeggiata davvero rilassante e bella. Se visitate la città d’estate poi potrete anche fermarvi in una delle varie spiagge situate lungo la strada per farvi un bagno. A differenza del mare qui la spiaggia è caratterizzata da tante piccole pietre. Motivo per cui è consigliabile utilizzare delle scarpine adatte e affittare un lettino, in modo che non utilizzate l’asciugamano sulle pietre (sono abbastanza scomode, ci abbiamo provato!). L’acqua però è limpida e ricca di pesci, un’esperienza diversa dal mare ma altrettanto interessante.

Villa Romana

Se siete appassionati di archeologia, la villa romana rappresenta una una delle più antiche testimonianze delle villae dell’Italia settentrionale. I resti sono stati trovati intorno agli anni ’20 e risalgono a diverse fasi che vanno dal I secolo a.C. al V secolo d.C. Diviso in tre aree, è caratterizzata soprattutto dai tanti mosaici trovati.
L’ingresso è a pagamento e il biglietto costa 4 euro, ridotto per i ragazzi dai 18 ai 25 anni dell’Unione Europea e per gli insegnanti. Invece potete entrare gratuitamente la prima domenica del mese.

Da vedere nei dintorni: Sirmione

castello sirmione

Se avete tempo vi consigliamo assolutamente di visitare anche la città di Sirmione. Dista 30 minuti di autobus dalla stazione di Desenzano del Garda ed è davvero una bellissima cittadina. La parte più turistica della città si erge all’interno del lago, dove si trovano il castello e le terme. Il castello di Sirmione è senza ombra di dubbio una delle attrazioni più belle del lago di Garda. Bagnato su tutti i lati dal lago di Garda, è un raro esempio di fortificazione lacustre marina. Nei dintorni del castello sorgono negozi, gelaterie, locali, il tutto in un’atmosfera trasognante. Girare nei dintorni del castello d’estate, immerso nel lago, è uno spettacolo unico.

Nell’estremità più a nord della città si erge invece un’altra importantissima attrazione del lago: le Grotte di Catullo. Si tratta di una villa romana risalente al I e il II d.C., un esempio importante del periodo romano nel territorio di Sirmione e dell’Italia settentrionale. Anche Sirmione offre hotel con terme, SPA, piscine, locali di ogni tipo e spiagge interessanti, come la Jamaica Beach.

Conclusioni

Insomma, come avete potuto capire ci è piaciuta parecchio la città. La zona del lago di Garda è davvero ricca di posti incredibili da visitare. Desenzano rappresenta una delle città più rappresentative del lago. I turisti vengono da ogni dove per quello che offre.  Adatta per tutti i gusti, è una città ricca e che ha tanto da dare e scorci da scattare!

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.